.
Annunci online

Venetoliberale
per la radicale alternativa liberale
 
 
 
 
           
       

“[…] Chi cerca nella libertà altra cosa che la libertà stessa è fatto per servire […]” (Alexis de Tocqueville)

 
13 agosto 2011

AMNISTIA PER LO STATO CANAGLIA

Il governo annuncia un decreto legge con più tasse per i contribuenti e meno servizi per i sudditi. Dicono che servirà a “spegnere l’incendio” che ha coinvolto anche il nostro beneamato paese. Che l’incendio ci potesse coinvolgere non è una cosa inaspettata. Ormai la egemonia economica e politica americana sta scemando. Siamo alla vigilia di nuovi equilibri mondiali. Se la crisi del ’29 dello scorso secolo ha segnato il declino della vecchia Europa a vantaggio degli Stati Uniti d’America, quale forza economica e politica egemonica, la crisi apparsa in tutta la sua chiarezza nel 2007 sta segnalando il tramonto dell’egemonia statunitense. Cosa verrà dopo, non è prevedibile. Forse, ancora per qualche tempo l’egemonia statunitense si farà ancora sentire, ma non sarà così determinante. Di qui la funzione del nuovo soggetto politico vagheggiato nel “Manifesto di Ventotene”: o saprà essere vitale oppure ogni paese europeo dovrà pensare per sé. All’orizzonte non si vedono statisti o politici di razza come ci sono stati in passato. Ci sono solo dei politicanti che non vedono oltre la punta del loro naso. Forse è il sistema politico europeo e nazionale che deve essere cambiato. Ma come?

Ad avviso di chi scrive sia che si riesca a spegnere l’incendio sia che non lo si riesca e cominci la fase del “si salvi chi può” occorre essere previdenti e iniziare a costruire qualcosa di nuovo. Innanzi tutto tentando di ripristinare un po’ di legalità ed evitare che il nostro paese continui a violare i diritti umani. Merita attenzione l’iniziativa dei radicali per la convocazione straordinaria del Parlamento affinché discuta e prenda provvedimenti sulle carceri e sulla giustizia: amnistia, subito, non solo per i detenuti ma anche per questo Stato canaglia! Lo sciopero totale della fame e della sete per la vigilia di ferragosto potrebbe costituire il prologo di quella manifestazione popolare “per le proprie libertà, i propri diritti individuali e i propri interessi – non nel nome di sindacati che sono la cinghia di trasmissione della politica di uno ‘Stato canaglia’ – e che dicano finalmente a tutta questa classe politica di andarsene?”, invocata  da Piero Ostellino sul Corriere della Sera del 13 agosto. (bl)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. amnistia crisi di regime

permalink | inviato da Venetoliberale il 13/8/2011 alle 11:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


 

Ultime cose
Il mio profilo

Forum Veneto liberale
Rossi e Salvemini
Centro Pannunzio
Scelgo l'Italia
Associazione per l'uninominale
Pietro Ichino
Ernesto Paolozzi
per non mollare
MFE Castelfranco Veneto
Area d'Incontro
Nuova agenzia radicale
Velino
Comitati per la libertà
Circolo Benedetto Croce Ancona
La Voce
Forum di laici
Critica liberale
Politichiamo
Veneto radicale
Riviste di Benedetto Croce
Centro studi Piero Gobetti
Società libera
Trasnational Radical Party
blog liberali italiani
Polena
Istituto Bruno Leoni
Italia Laica
Legno storto
Centro Einaudi di Torino
Forces Italy
Libertà eguale
blog Italia laica
Pensalibero
Salon Voltaire
Patto veneto
Meno stato + mercato



me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom

   
sfoglia     luglio        settembre