Blog: http://Venetoliberale.ilcannocchiale.it

Le due cose che ci ha insegnato Pannella

“Pannella insegna – sappiamo che sta già torcendo il naso, pazienza – due cose: che, contrariamente a un machiavellismo d’accatto, non è vero che il fine giustifica i mezzi, e che piuttosto è vero il contario: i mezzi prefigurano e qualificano il fine. E che la durata è la forma delle cose. Fosse solo per questo, i difetti di questo personaggio sono destinati ad impallidire, come gli errori commessi e gli ‘eccessi’ che gli si rimproverano; perché grazie al ‘matto’ radicale se tutti noi ci possiamo permettere d’essere saggi e ragionevoli”.

 

(cfr. VALTER VECELLIO “MARCO PANNELLA: BIOGRAFIA DI UN IRREGOLARE” Rubettino, Soveria Mannelli 2010, pag. 2549

Pubblicato il 6/1/2011 alle 17.49 nella rubrica Citazioni.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web